Casco e misure, come scegliere quello giusto.

Per un motociclista

il casco riveste un ruolo di primaria importanza. Può sembrare banale, ma determinare la taglia giusta non è così semplice. Cerchiamo di attrezzarci con un paio di cose e procediamo come segue.

Prendiamo un metro da sarta, facendolo passare poco sopra gli occhi e le orecchie, misuriamo la circonferenza cranica. Con questa misura abbiamo un idea approssimativa della taglia, basterà riportarci alla tabella che segue:

MISURA cmTAGLIA
48 / 50XXXS
50 / 52XXS
53 / 54XS
55 / 56S
57 / 58M
59 / 60L
61 / 62XL
63 / 64XXL

Perché approssimativa? Il casco è come un buon paio di scarpe, bisogna indossarlo per poter confermare che sia la misura giusta. Anche perché, la stessa taglia può variare tra marche e modelli.
Una volta indossato, simuliamo l’utilizzo in movimento. Ecco alcuni consigli, per scoprire eventuali problemi quando si è in sella!

Stretto alle guancie

La prima cosa da fare è indossarlo per qualche minuto, per scoprire se provoca dolori o fastidio in qualche punto particolare. Quando il casco è nuovo, deve calzare un pochino stretto sulle imbottiture, perché con il tempo cederanno. Il dubbio viene: troppo largo o troppo stretto? Il casco giusto, una volta allacciato, non deve premere sulla fronte ma non deve nemmeno muoversi troppo. Non deve avere punti di pressione troppo forti, non deve calzare largo ma non deve nemmeno fermare la circolazione.

Test

Sempre tenendo il casco allacciato, effettuiamo questi piccoli e rapidi test. Ricordiamoci che in caso di un incidente, il casco subisce delle forti sollecitazioni, per cui accertiamoci che i test seguenti siano tutti positivi.

  • spingere la mentoniera verso il viso, in questo caso non deve essere possibile toccarla;
  • premere la visiera verso il naso, la zona della fronte non deve comprimere a tal punto da creare fastidio;
  • muovi la testa, come se volessi dire “No” e “Si”. In questo caso il casco deve muoversi appena, ma non deve oscillare o sfilarsi;
  • testa diritta, con una sola mano, cercate di sfilare il casco, prima dal lato della mentoniera e poi dal parte posteriore (vedi immagine). Senza troppa energia, il casco può muoversi, ma deve restare saldato alla testa senza sfilarsi. In tal caso, proviamo una taglia in meno e riproviamo tutti i test.
    Leggi anche: Rimedi e soluzioni per evitare che il casco si appanni

Occhiali

Provateli dal negoziante e non comprateli solo perché sono fashion, se vi danno fastidio o vi impediscono una visuale perfetta desistete dall’acquisto.

continua