I migliori motocross 125cc

motocross 125

Viviamo in un mondo altamente tecnologico, dove il tempo delle persone è dominato da smartphone, PC, e moto connesse tra loro. Ma c’è ancora una fascia di persone e ragazzi che desiderano staccare la spina da questo mondo sempre più digitalizzato. E’ quale modo migliore se non passarlo su una belle moto da cross? Hai appena compiuto 16 anni o sei un ragazzo che vuole acquistare la sua prima moto da cross da utilizzare esclusivamente in pista, bene sei finito nel posto giusto. Che tu sia un neofita del mondo delle due ruote o stia cercando una moto da MX o enduro agile e leggera, questa guida è ciò che fa per te.

In questo articolo, andremo a vedere le peculiarità e le caratteristiche delle migliori moto da cross di cilindrata 125, offrendoti consigli su come scegliere il modello più adatto alle tue esigenze. La sua potenza immediata, la maneggevolezza e il suono distintivo sono un vero piacere per ogni appassionato. Queste moto ci ricordano l’essenza pura del motocross, lontano dalle complicazioni della tecnologia moderna.

A quale fascia d’età è destinata una moto da cross 125cc?

La risposta a questa domanda dipende in gran parte dall’uso che ne dobbiamo fare. Stradale, allora la legge impone l’età minima di 16 anni e il conseguimento della patente di tipo A1. Per un usto da pista, ad esempio, una moto da trial a quattro tempi da 125cc è ideale per bambini dai 9 anni in su, ma è altrettanto adatta ad adolescenti, giovani adulti e donne. È anche una scelta eccellente per adulti di statura più bassa.

La scelta del modello

Le moto da cross 125cc sono disponibili in diverse varianti, e la scelta del modello giusto dipende in gran parte dalle tue esigenze e dalla tua statura. Una moto da trial da 125cc presenta un’altezza del sedile di circa 75-80 cm, che può variare a seconda se opti per un modello con ruota di dimensioni maggiori o minori. Questa caratteristica la rende ideale per chi ha un’altezza compresa tra 1,45 mt a 1,65 mt.

Dall’altro lato, troviamo la moto da cross o enduro da 125cc. Questa variante è pensata per adolescenti, giovani adulti e chiunque cerchi una moto vivace e dinamica. Dotata di un motore ad alte prestazioni e sospensioni progettate per una guida più audace, questa moto offre una potenza reattiva e sospensioni più rigide. L’altezza del sedile, che si aggira intorno ai 90-95 cm, è paragonabile a quella di una moto da 450cc. Pertanto, se stai considerando questa opzione, ti suggeriamo di avere una statura adeguata per gestire al meglio la sua altezza e potenza, soprattutto se l’idea è andare in strada. In pista potresti anche essere più basso, poco conta, quello che è importante è la bravura e la velocità.

Viaggio con un motocross 125

Chi ha detto che solo le grandi cilindrate possono offrire avventure indimenticabili? Possiamo decidere di partire per un viaggio epico su due ruote, indipendentemente dalla potenza del motore. Certo, con una 125cc potremmo impiegare un po’ più di tempo per raggiungere la meta, ma come si suol dire: “ciò che conta è il viaggio e non la destinazione“.

Motocross per principianti

Se sei alle prime armi con le moto da fuoristrada o stai semplicemente tornando a guidare dopo una lunga pausa, è consigliabile iniziare con un modello meno potente. Inoltre, partire da una moto con sella più bassa aumenta la sicurezza perché possiamo appoggiare almeno un piede a terra: questo è utile quando stai imparando o devi rialzarti da una caduta. Avere meno potenza è meglio per imparare le corrette tecniche di guida, perché puoi concentrarti sulla pratica senza dover lottare per gestire i troppi cavalli.

Attenzione, molte di queste moto possono essere guidate solo su pista e non sono adatte a patenti A1, perché superano il limite di potenza di 11kW per l’età di 16 anni.


1) Husqvarna TC 125 (2024)

Husqvarna TC125 2024

La Husqvarna TC125 2024 si distingue per le sue prestazioni in pista e la facilità di guida in curva. E’ una moto da cross a due tempi leggera e agile, progettata per i motociclisti di livello intermedio e avanzato. La moto è alimentata da un motore a due tempi da 125 cc con iniezione elettronica del carburante, che produce 38 cavalli. La potenza è fluida e lineare, con una buona coppia ai bassi e medi regimi. Anche se ha meno potenza di picco rispetto ad alcuni concorrenti, le sue caratteristiche uniche la rendono una delle migliori moto da cross presenti sul mercato.

La sospensione anteriore WP XACT di nuova generazione è progettata con un sistema a cartuccia chiusa, con molla ad aria incapsulata regolabile e con una camera dell’olio pressurizzata. Mentre al posteriore un ammortizzatore che garantisce uno smorzamento e un comfort in tutte le condizioni di guida, completamente regolabile in estensione e compressione.

Il telaio in acciaio al “cromo-molibdeno” ha pareti e spessore ottimizzato per migliorare le aree più sollecitate. Mentre al posteriore, un telaietto in alluminio rinforzato con il 60% di “poliammide“.

Nel complesso, la TC125 (2024) rappresenta un passo avanti nella tecnologia delle moto a due tempi, pur mantenendo l’identità e la storia iconica di Husqvarna.

Caratteristiche tecniche

Motore: monocilindrico a 2 tempi da 124,8cc con raffreddamento a liquido
Sospensioni: Ant. della WP XACT da Ø 48 mm regolabile – mono-ammortizzatore WP XACT, con leveraggio regolabile
Freni: Ant. singolo disco da 260 mm- Post. singolo disco da 220 mm
Altezza sella: 93,9 cm
Peso: 92,5 Kg
Prezzo: 10.270 €


2) KTM 125 SX (2024)

KTM 125 SX 2024

La gamma KTM SX 2024, pur mantenendo le innovazioni introdotte nel 2023, ha portato ulteriori miglioramenti, in particolare nelle sospensioni. La KTM 125 SX del 2024 si distingue come una potente contendente nella categoria 125 cc, beneficiando di sviluppi all’avanguardia e dell’introduzione di un motore a iniezione di carburante.

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui

Le sospensioni WP XACT, sia anteriori che posteriori, offrono prestazioni avanzate, garantendo una guida stabile e confortevole. Entrambi, sono completamente regolabili senza l’utilizzo di utensili. All’anteriore vi è una singola valvola pneumatica per il registro di compressione e estensione. Il motore è posizionato centralmente al telaio, in modo da centralizzare le masse rotanti per ottenere una maggiore sensazione di leggerezza e agilità.

Dotata anche di altrettanta tecnologia, con un commutatore sul manubrio che da la possibilità al pilota di selezionare una delle due mappature disponibili per il motore. Una per terreni duri, l’altre per quelli morbidi e sabbiosi. Nel complesso, la KTM SX 2024 rappresenta un mix di design audace e prestazioni leader nel settore.

Caratteristiche tecniche

Motore: monocilindro a due tempi da 124,8cc con raffreddamento a liquido
Sospensioni: Ant. forcella a steli rovesciati WP XACT, Ø 48 mm – Ammortizzatore WP XACT con leveraggio
Freni: Ant. singolo disco da 260 mm – Post. singolo disco da 220 mm
Altezza sella: 95,8 cm
Peso: 92,4 Kg
Prezzo: 10.115 €


3) Yamaha YZ125 – MY 2024

Yamaha YZ125 (2024)

La Yamaha YZ 125cc 2024 rappresenta un salto evolutivo nella tradizione a due tempi della casa giapponese. Il telaio della YZ125 è in alluminio, ed è progettato per offrire una maneggevolezza precisa e agile. La moto è dotata di sospensioni KYB, con forcelle da 48 mm e un monoammortizzatore posteriore, tra le migliori in assoluto, assicurano un’ottima stabilità sia in rettilineo che in curva. Le sospensioni sono impostate per essere morbide e confortevoli, ma possono essere regolate per adattarsi a una varietà di stili di guida.

Dotata di un carburatore della Keihin Powerjet per offrire prestazioni esplosive e un vantaggi in uscita di curva con un’accelerazione molto forte.

La sella piatta (fissata con un unico bullone), il serbatoio stretto e le carene integrate permettono al pilota una maggiore libertà di movimento, essenziale per mantenere il controllo in ogni situazione. Trasmissione a sei marce con cambio fluido e aspirazione ad alta efficienza, sono ideali su ogni tipologia di strada.

Caratteristiche tecniche

Motore: monocilindrico a due tempi, raffreddato a liquido e inclinato in avanti da 125cc
Sospensioni: Ant. steli rovesciati KYB – Post mono con forcellone oscillante e leveraggi progressivi.
Freni: Ant. singolo disco da Ø 270 mm- Post. singolo disco da Ø 240 mm
Altezza sella: 98 cm
Peso: 95 Kg
Prezzo: 8.499 €


4) GasGas MC 125 (2024)

GasGas MC 125 (2024)

La GasGas MC 125 2024 rappresenta un’evoluzione significativa nel mondo delle moto da motocross a due tempi. Con il suo inconfondibile suono di 2 tempi da 125 cm³, questa moto promette prestazioni al top della sua categoria. Al vertice della classe, offre una potenza ineguagliabile, abbinata a una scatola del cambio a 6 rapporti ravvicinati. GasGas ha introdotto l’iniezione elettronica del carburante e l’avviamento elettrico su questo 125cc, combinati con un telaio e un pacchetto motore rivisti.

Il forcellone posteriore è stato progettato per essere più rigido e leggero, lavorando in sinergia con le caratteristiche di flessibilità del telaio. Le carene con superfici di contatto più ampie e un design migliorato per garantire un controllo ottimale. Le coperture del radiatore e il nuovo sedile sono progettati per offrire una presa migliore al pilota.

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui

Selettori di mappatura del motore tra due impostazione:
la prima è quella standard è adatta ad affrontare i terreni più compatti e scivolosi, asfalto o dove la trazione è minima.
se ci troviamo ad affrontare un terreno fangoso, sabbioso o una pista da cross, allora passare alla seconda mappatura, così da avere un’accelerazione più aggressiva.

Caratteristiche tecniche

Motore:monocilindrico a due tempi da 124,8cc con raffreddamento a liquido
Sospensioni: Ant. forcella a steli rovesciati WP XACT, Ø 48 mm – Ammortizzatore WP XACT con leveraggio
Freni: Ant. singolo disco da 260 mm – Post. singolo disco da 220 mm
Altezza sella: 95,6 cm
Peso: 93 Kg
Prezzo: 9.410 €


Aprilia RX 125 (patente A1)

Aprilia RX 125

Questa è l’unica moto della lista guidabile con la patente A1, i precedenti motocross visti nella classifica sono progettati per la pista e superano gli 11KW di potenza massimi ammissibili a 16 anni per guidare su strada.

L’Aprilia RX 125 è l’emblema della tradizione di Aprilia nel mondo delle competizioni del motocross. Questa moto, con le sue radici profonde nelle corse, è stata progettata per offrire prestazioni eccezionali sia su strada che in fuoristrada, rendendola ideale per chi cerca avventura e divertimento. Abbiamo scelto questa moto non solo per le sue prestazioni, anche sono nettamente inferiori alle precedenti che abbiamo visto, ma per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo.

Si tratta della versione Supermoto, ideale per chi ama le impennate e la guida su strada, mentre la sorella l’RX 125 è progettata per il fuoristrada, con cerchi adatti a terreni sconnessi. Entrambe le versioni pesano 134 kg e sono dotate di un sistema ABS Bosch a canale singolo, forcelle da 41 mm e condividono lo stesso telaio in acciaio. Entrambe le versioni pesano 124 kg e sono dotate di un sistema ABS Bosch a canale singolo, forcelle da 41 mm e condividono lo stesso telaio in acciaio.

Caratteristiche tecniche

Motore: monocilindrico, 4 tempi a 4 valvole, con raffreddamento a liquido
Sospensioni: Ant. steli rovesciati da 41 mm – Post ammortizzatore con forcellone in acciaio e leveraggio progressivo
Freni: Ant. singolo disco da 260 mm – Post. singolo disco da 220 mm
Altezza sella: 90 cm
Peso: 124 Kg
Prezzo: 4.099 €


Fantic XX 125 (2023)

Fantic XX 125

La Fantic XX125 è una moto che cattura l’attenzione sia dei principianti che dei piloti esperti. Al primo colpo di gas, il ruggito del suo motore a 2 tempi conquista il cuore. La moto si distingue per la sua perfetta combinazione di maneggevolezza, ergonomia e reattività, promettendo divertimento e prestazioni di alto livello. Indipendentemente dalle condizioni della pista, la XX125 è pronta ad affrontarle grazie alle sue due mappe motore selezionabili.

La sua ciclistica è tra le più competitive, con un telaio in alluminio leggero e preciso e sospensioni Kayaba, riconosciute come un punto di riferimento nel mondo off-road. Il motore 125cc 2T, campione del mondo junior nel 2021, è potente e ben bilanciato, con un carburatore Kehin che ne potenzia ulteriormente le prestazioni.

La moto vanta anche un sistema di cambio filtro semplice e veloce, e un impianto frenante di alta qualità. Il kit di lancio incluso offre componenti di livello da gara, come il manubrio Reikon e un kit manopole Domino. La XX125 non è solo una moto performante, ma anche un simbolo di passione e dedizione al mondo delle corse, come dimostrato dal supporto del partner Fantic Racing, Motorex.

Caratteristiche tecniche

Motore: monocilindrico 2 tempi raffreddato a liquido con immissione a valvola lamellare e YPVS allo scarico con carburatore Keihin PWK38S/1
Potenza: Cv a giri/min
Sospensioni: Ant. KYB ø48 mm completamente regolabile – mono ammortizzatore KYB regolabile con forcellone in alluminio a sezione variabile e leveraggio progressivo
Freni: Ant. singolo disco da 270 mm – Post. singolo disco da 240 mm
Altezza sella: 97,5cm
Peso: 90 Kg
Prezzo: 8.590 € (Black Edition)


Motocross e Protezioni

Il motocross è uno sport che ha guadagnato molta popolarità negli ultimi anni, attirando numerosi appassionati. Questo sport, oltre ad essere fisicamente impegnativo, presenta anche vari rischi, motivo per cui è essenziale utilizzare le giuste protezioni. Oltre alle protezioni classiche come casco, guanti e stivali, nel motocross si utilizzano armature specifiche per il corpo. Queste protezioni sono così cruciali che, secondo il regolamento della Federazione Motociclisti Italiani (FMI), sono obbligatorie in alcune classi. L’articolo approfondisce le diverse protezioni utilizzate nel motocross.

Se sei interessato a saperne di più sulle protezioni nel motocross e sulla loro importanza, ti invito a cliccare qui e leggere l’articolo completo su DuoMoto.it.

Conclusioni

Concludendo, il mondo del motocross offre un’esperienza unica, un’opportunità di connettersi con la natura e di sfuggire alla frenesia della vita moderna. E’ lo sport dei puri, che amano il brivido della competizione e il ruggito inconfondibile dei motori 2 tempi. Queste moto combinano prestazioni entusiasmanti, con un’agilità e maneggevolezza impareggiabili. I modelli analizzati rappresentano l’eccellenza nel segmento delle 125cc, offrendo ai piloti il meglio della tecnologia e innovazione motociclistica. Che tu sia un principiante o un esperto, le migliori moto da cross 125 ti garantiranno performance di alto livello e pura adrenalina.

Non ti resta che individuare il modello più adatto al tuo stile di guida e lanciarti nell’arena, per vivere un’esperienza indimenticabile in sella a queste leggendarie moto da competizione. Il brivido del motocross è assicurato!

Se hai trovato questo articolo utile, vieni a scoprire un mondo di contenuti unici e affascinanti! Iscriviti alla nostra pagina Facebook e visita il nostro profilo Instagram.