I migliori scooter 125 cc: per studenti e ragazzi

scooter 125

Abbiamo appena raggiunto i 16 ani e con la nostra nuova patente A1 è arrivato il momento di scegliere lo scooter ideale per andare a scuola e circolare in città. Ma non solo, infatti sono molti gli adulti che non possiedono la patente A, è che scelgono di guidare scooter 125 cc avendo solo la patente B. Per aiutare i giovani ragazzi e ragazze ad acquistare il primo scooter, abbiamo selezionato i migliori scooter 125cc.

Gli scooter a prima vista potrebbero non essere identificati come motocicli appariscenti, ma per alcuni produttori l’estetica ha raggiunto livelli altissimi. Molte aziende hanno prodotto motocicli per lo “spostamento urbano”, che sono esteticamente spettacolari. Ma sta di fatto, che non importa la potenza e la velocità, quello che conta per molti giovani è altro. Uno studente o studentessa, hanno delle esigenze diverse, come la comodità, la facilità d’uso e l’altezza della sella non eccessiva. Ma se sei interessato a vedere direttamente la lista, scorri questi primi paragrafi e vai alla lista dei migliori scooter.

Pagina in fase di aggiornamento, valutando i modelli 2023/2024 presentati all’ECIMA2023

I migliori scooter 125 cc

  • 10 | Piaggio…
  • 9 | Honda….
  • 8 | Vespa…
  • 7 | Sym…
  • 6 | Kymco…
  • 5 | Peugeot…
  • 4 | Yamaha…
  • 3 | Kymco…
  • 2 | Piaggio…
  • 1 | Honda…

Cosa conta veramente?

Un giovane che si sta approcciando al mondo delle due ruote e cerca comodità ad un costo contenuto, non gli interessano i numeri e le cifre delle schede tecniche. Quelle che veramente conta sono ottenere un buon prodotto, ad un costo accessibile e con sistemi di sicurezza all’avanguardia. In questo articolo abbiamo scelto le moto che non hanno il cambio manuale, ideali per iniziare, con un peso contenuto e con un’altezza della sella non troppo eccessiva.

Patente

Per poter guidare un motociclo 125 cc bisogna possedere almeno la patente A1 o superiore (A2, A3), altrimenti l’alternativa è essere maggiorenni con la patente B. Ma tornando ai giovani ragazzi e ragazze che hanno la patente A1, la cosa essenziale per poter guidare lo scooter (anche moto 125) è che il motociclo non deve superare la cilindrata di 125 cm³ e una potenza massima di 11 Kw. Ci sarebbero altre caratteristiche che sono il rapporto peso/potenza, ma tutti questi numeri interessano più alle aziende che a noi. Infatti sono i produttori che manterranno i motori e il rapporto peso/potenza al di sotto di queste soglie.

Meglio precisare che stiamo parlando di scooter per uso cittadino, comodi per i giovani e agili nel traffico. Se invece siamo alla ricerca di uno scooter con maggiore potenza, velocità e prestazione, consigliamo di leggere “le migliori moto 125cc

Lista completa con recensioni dei migliori scooter 125 cc

Prezzi aggiornati al listino 2024

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui

1010) Piaggio Medley S 125

Piaggio Medley S 125

Il nuovo Piaggio Medley s 125 è in fondo alla classifica, ma solo perché crediamo che è uno scooter poco adatto alle basse cilindrate. Molto grande e pesante per un giovane studente, è come scooter cittadino ci sono alternative migliori.

L’azienda ha tentato di combattere i rivali giapponesi, ma senza successo con questo modello. Il vicino parente Liberty 125 è decisamente superiore, come lo è la nuova Vaspa. Tornando a quello in esame, questo ha un motore monocilindrico raffreddato a liquido, è per la cilindrata è un bel passo avanti. Inoltre abbiamo tutta quella tecnologia che su molti scooter di nuova generazione è divenuto uno standard, ABS, freni a disco, sistema Start & Stop e rispetta la nuova normativa Euro 5.

  • Potenza: 12 CV (9 kW) a 8.250 giri/min
  • Peso: 136 kg
  • Altezza sella: 80 cm
  • Freni Anteriori: Disco da 260 mm
  • Freni Posteriori: Disco da 240 mm
  • ABS: SI
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 3.899

99) Honda SH Mode 125

Honda SH Mode 125

Il modello “Mode” dell’Honda SH 125 è una versione economica concepita per i giovani studenti che vogliono sentirsi popolari e alla moda. Non abbiamo tutta la tecnologia, gli allestimenti e le dotazioni del fratello maggiora, ma esteticamente è sicuramente molto bello.

Al posteriore non abbiamo un freno a disco ma un tamburo da 130 mm, un sistema di frenata combinata (CBS) e ammortizzatore posteriore con regolazione del precarico. Ha molti aspetti positivi e simili al fratello SH125i, ma ha sospensioni più economiche, non ha l’ABS e produce meno potenza. Tuttavia, ha il sistema di start & stop, l’accensione smart key (senza chiave), la presa USB nel vano portaoggetti e il faro a LED.

  • Potenza: 11.2 CV (8 kW) a 8.500 giri/min
  • Peso: 118 kg
  • Altezza sella: 76.5 cm
  • Freni Anteriori: Disco da 220 mm
  • Freni Posteriori: Tamburo da 130 mm
  • ABS: NO
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 2.990

88) Vespa primavera 125 3V S

Vespa primavera 125 3V S

La Vespa è diventa in pochi anni il simbolo dell’Italia del dopo guerra, oggi è l’icona dello scooter classico e elegante. Ma questa volta l’azienda ha portato una grande quantità di tecnologia su uno scooter semplice quanto funzionale.

L’innovativa strumentazione multifunzione TFT da 4,3″ (full color) collegata all’applicazione “Vespa Mia” è una rivoluzione tecnologica per il modello. Questo dispositivo, consente tramite app di visualizzare una moltitudine di informazioni, di rispondere alle telefonate con i testi presenti sul manubrio e di sfruttare i comandi vocali dello Smartphone per chiamare e riprodurre musica.

Questa vespa è finita quasi in fondo alla classifica solo per il suo prezzo un po’ superiore alla media (1.500 € in più all’Honda SH125i) e per il freno posteriore a tamburo privo di sistema di anti-bloccaggio.

  • Potenza: 11 CV (8.1 kW) a 8.000 giri/min
  • Peso: n.d.
  • Altezza sella: 79 cm
  • Freni Anteriori: Disco da mm 200
  • Freni Posteriori: Tamburo da mm 140
  • ABS: Si (anteriore)
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 5.499

77) Sym ADX 125

sym adx 125

Il SYM ADX 125 è uno scooter taiwanese che combina tecnologia avanzata, stile, e prestazioni elevate con un prezzo accessibile. Il modello in esame si distingue per il suo motore raffreddato a liquido che rispetta gli standard Euro5, caratteristiche moderne come luci a LED, controllo della trazione, e un design ispirato ai modelli di alta gamma. Nonostante il suo prezzo competitivo, mantiene una qualità abbastanza elevata.

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui

Il SYM ADX 125, sfoggia sospensioni ad escursione lunga e pneumatici versatili. Il suo motore da 125 cc assicura buone prestazioni e autonomia, grazie anche al serbatoio di grande capacità. Dotato di tecnologie come un display TFT a colori, controllo della trazione e ABS. Questo scooter risulta ideale per l’uso quotidiano, con un buon comfort e una praticità che permette di affrontare i tratti cittadini senza molta difficoltà.

Scheda tecnica Completa

  • Potenza: 12,3 CV (9 kW) a 7.500 giri/min
  • Peso: 150 kg
  • Altezza sella: 81 cm
  • Freni Anteriori: Disco da mm 260
  • Freni Posteriori: Disco da mm 230
  • ABS: SI
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 3.799

66) Aprilia SR 125 GT

aprilia SR 125 GT

L’Aprilia SR GT è uno scooter che affronta le “avventure urbane” come un SUV nel fuoristrada. Non siamo esagerati, ma è quello che l’azienda Aprila ha voluto progettare, un idea di sportivo e spazioso. Con un mercato in crescita per scooter di qualità, l’SR 125 GT rappresenta il tentativo di Aprilia di imporsi in questo segmento, attingendo dall’esperienza accumulata nel suo patrimonio motociclistico

L’SR GT è divertente ed è facile da guidare, sia per gli studenti e sia per chi ha intenzione di lavorare come “rider” per uno dei tanti portali online. È dotato di un’elevata qualità costruttiva, pur mantenendo un alto standard di maneggevolezza e reattività in città.

Dotato di telaio a doppia culla in acciaio, schermo LCD, presa USB e connettività Bluetooth con “Aprilia MIA“. Buona capacità di carico nel vano sottosella, con ben 25 litri disponibili per ospitare un casco integrale. Ma non manca l’illuminazione Full LED, motore i-get 125cc da 11 kW e disco freno anteriore performante.

  • Potenza: 15 CV (11 kW) a 8.750 giri/min
  • Peso: 144 kg
  • Altezza sella: 79,9 cm
  • Freni Anteriori: Disco da 260 mm con CBS
  • Freni Posteriori: Disco da 220 mm
  • ABS: No
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 3.999

55) Peugeot Tweet 125 Active E5

Peugeot tweet 125 active e5

Al quarto posto abbiamo lo scooter di casa Peugeot. Il Tweet 125 Active E5 è un ottimo scooter, è forse meriterebbe di stare almeno sul podio della nostra classifica, ma è stato il suo costo che in rapporto alle dotazioni ci ha fatto desistere da questa scalata..

Leggero, compatto e maneggevole, è questo che l’azienda ha cercato di concentrare in un unico scooter. Ma le sue ridotte dimensioni danno poco spazio al sottosella, dove entra a malapena un casco JET. Il design moderno, contemporaneo ed elegante, offre una bella esperienza di guida per i giovani. La sua frenata combinata, conferisce sicurezza anche ai meno esperti. Consigliato per chi cerca uno scooter leggero, affidabile e semplice.

Dati tecnici

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui
  • Potenza: 11,4 CV (8,4 kW) a 8.500 giri/min
  • Peso: 120 kg
  • Altezza sella: 77 cm
  • Freni Anteriori: Disco da 226 mm, con SBS
  • Freni Posteriori: Disco da 226 mm, con SBS
  • ABS: No
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 2.799

44) Yamaha X-Max 125 Tech Max

Yamaha X-Max 125 Tech Max

Dotato di una gamma esclusiva, lo scooter sportivo 125 cc di casa Yamaha, ha colpito nel segno per quanto attiene l’estetica. Ma è stato sorpassato nella classifica dei migliori scooter perché ha un peso maggiore, un altezza della sella superiore alla media e un prezzo più del doppio rispetto alla concorrenza.

Ma per quanto riguarda l’equipaggiamento, le prestazioni e la ciclistica, è uno scooter all’avanguardia e altamente tecnologico. Il design e alcune dotazioni sono state prese dal fratello maggiore Yamaha Tmax.

Illuminazione al LED con doppio proiettore, presa da 12v, ABS, controllo della trazione, vano sottosella illuminato (contenente 2 caschi), sistema Start e Stop e Smart Key (avviamento senza chiave). Diciamola tutta, le dotazioni e l’elettronica di questo scooter sono nettamente superiori alla media, ma lo è anche il suo prezzo.

  • Potenza: 12.3 CV (9 kW) a 8.000 giri/min
  • Peso: 167 kg
  • Altezza sella: 80 cm
  • Freni Anteriori: Disco da 267 mm
  • Freni Posteriori: Disco da 245 mm
  • ABS: SI
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 6.099

33) Kymco People S 125

kymco people s 125

Il People S è moderno sia nelle linee che negli equipaggiamenti. Si caratterizza per un design accattivante in linea con il mercato moderna, con luci Full LED ad alta efficienza e un display digitale chiaro. Utilizza il nuovo motore G5 Eco Euro 5, che è ecologico e garantisce consumi ridotti, ideale per la città. Lo scooter risulta agile e leggero, disponibile in cilindrate di 125cc, ma anche 50cc, 200cc e 300cc. Offre una sella bassa e comoda, un ampio vano sottosella con spazio per un casco e ulteriori vani portaoggetti, oltre a una presa USB.

Il telaio è in tubi di acciaio e piastre stampate, con rinforzi per la sicurezza e le sospensioni sono progettati per un’esperienza di guida piacevole.

Dati tecnici

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui
  • Potenza: 10,9 CV ( 8 kW) a 8.500 giri/min
  • Peso: 130 kg
  • Altezza sella: 80 cm
  • Freni Anteriori: Disco da 260 mm, con CBS
  • Freni Posteriori: Disco da 240 mm, con CBS
  • ABS: No
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 3.290 euro

22) Piaggio Liberty 125 S

piaggio liberty s 125

Il Piaggio Liberty, in italia, è uno degli scooter leggeri più amato e popolare. La sua eleganza e semplicità d’utilizzo, è ideale per circolare nelle metropoli trafficate. Sebbene nel corso degli anni ha subito numerosi aggiornamenti al design e all’elettronica, il suo motore produce sempre 10 cv (circa) con un erogazione molto delicata.

Dotato di ABS all’anteriore (progettato da Bosh), porta USB per ricaricare lo smartphone (o accessori) e luci di posizione a LED (faro è alogeno). Il nuovo motore I-Get 4 tempi raffreddato ad aria da 124 cc della Piaggio, è omologato alle nuove normative Euro 5.

Con 100 € in meno rispetto al modello S è possibile portare a casa il modello “standard”. Quest’ultimo ha alcune differenze estetiche, come specchietti, cerchi, e altri accessori colorati in nero, e le cuciture rosse. Ma per quanto attiene caratteristiche e prestazioni, non ci sono differenze, si tratta di sola estetica.

Dati tecnici

  • Potenza: 10.9 CV (8 kW) a 8.250 giri/min
  • Peso: 106 kg
  • Altezza sella: 79 cm
  • Freni Anteriori: Disco da 240 mm con ABS
  • Freni Posteriori: Tamburo da 140 mm
  • ABS: SI
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 3.099 euro

11) Honda SH 125i

honda sh 125 i

La sfida dei migliori scooter 125 cc viene vinta dall’Honda SH 125i. Nel mondo attuale è lo scooter più amato dagli studenti e pendolari, ragazzi e ragazze. Le sue prestazioni sono tra i migliori sul territorio mondiale, ha una tecnologia di alta gamma e dei sistemi di sicurezza di ultima generazione. In Europa è lo scooter più venduto, non solo per il buon rapporto qualità prezzo, ma anche per la facilità d’uso. Certo se guardiamo la concorrenza, il suo prezzo è di poco superiore, ma considerata la qualità del marchio Honda e le specifiche tecniche, sono più che giustificati.

Il nuovo motore eSP+ a quattro valvole, sostituisce il precedente modello con motore eSP, che disponeva di sole due valvole. La potenza viene erogata tramite sistema tradizionale CVT (trasmissione a variazione continua) che offre, come tutti gli scooter della classifica, un’esperienza di guida semplice con una singola marcia.

Sistema di frenata assistita con ABS, illuminazione a Led, caricatore USB, display LCD e Smart Key (senza chiave). In ultimo, abbiamo la tecnologia Start & Stop (disattivatile), che spegne il motore quando siamo fermi e lo riaccende alla ripartenza. Nel prezzo di 3.890 €, è compreso il parabrezza, il paramani e il bauletto. E’ il migliore scooter perché unisce tecnologia, qualità ad un costo non eccessivo.

Dati tecnici

  • Potenza: 13 CV (9,6 kW) a 8.250 giri/min
  • Peso: 133 kg
  • Altezza sella: 79,9 cm
  • Freni Anteriori: Disco da 240 mm
  • Freni Posteriori: Disco da 240 mm
  • ABS: SI
  • Omologazione: Euro 5
  • Prezzo: 3.890 euro

Esigenze

Ogni persona ha delle esigenze diverse, la classifica dei migliori scooter per giovani studenti vuole essere un supporto. Appare evidente che se un giovani di 16 anni è alto 1.80 metri, uno scooter piccolo non basta. Probabilmente questo sceglierà scooter più grandi come Yamaha X-Max e Piaggio Medley. Diversamente ad un ragazzo più basso che cercherà uno scooter come Honsa Sh 125i e Kymco Agility, che sono maneggevoli e leggeri.

Conclusioni

Non tutti hanno bisogno di moto con cambio manuale, infatti sono sempre in aumento le persone che preferiscono i motocicli con cambio automatico, alle moto. E’ qui entra in gioco lo scooter, con motori che possono diventare anche molto potenti. Difatti, ci sono maxi-scooter che vengono utilizzati per viaggi e raggiungono velocità di crociera molto interessanti. Se uno scooter 125 non basta, consigliamo di vedere la classifica dei migliori maxi-scooter. E’ se anche questo non dovesse ancora bastare, possiamo vedere le migliori moto superspotive e le moto più veloci al mondo.

Se hai trovato questo articolo utile, vieni a scoprire un mondo di contenuti unici e affascinanti! Iscriviti alla nostra pagina Facebook e visita il nostro profilo Instagram.

Articoli correlati