I migliori scooter 400 cc di cilindrata media per la città

tre scooter di cilindrata 400

Se stai cercando uno veicolo che abbia bassi consumi, sia economico da gestire e sia leggere per l’uso in città senza tralasciare qualche gita fuori porta, gli scooter sono la scelta ideale. I migliori scooter 400 cc per sono ideali per affrontare le città metropolitane trafficate, ma anche qualche viaggio in autostrada nelle medie e lunghe distanze.

Nel panorama attuale degli scooter, quelli di cilindrata media 400cc emergono come un’ottima scelta per chi cerca un equilibrio perfetto tra agilità urbana e prestazioni da viaggi. Abbiamo più volte parlato degli scooter di cilindrata 300 350, ma è il fascino specifico dei 400cc, cattura l’attenzione di un pubblico sempre più esigente.

Questa categoria, che si posiziona in un mercato molto ristretto, ma offre per gli utenti un’esperienza di guida ineguagliabile, combinando comfort, stile e potenza. In questo articolo, esploriamo i migliori modelli di scooter 400cc, selezionati per le loro prestazioni eccezionali, design innovativo e adattabilità al contesto urbano, riflettendo le tendenze e le raccomandazioni espresse nei siti di riferimento del settore.


5) Sym Maxsym 400 E5

Sym Maxsym 400 E5

Nella categoria degli scooter 400 cc, il SYM Maxsym 400 Euro 5 di SYM si posiziona al quinto posto, nonostante le sue interessanti innovazioni e miglioramenti. Questo modello, che segue la filosofia del suo predecessore, unisce un design elegante a tecnologie avanzate. Tra le sue caratteristiche spiccano un nuovo albero a camme, progettato per ridurre usura e attrito, migliorando le prestazioni e riducendo i consumi di carburante. Il motore ha visto un incremento delle prestazioni ai bassi regimi del 9%, mentre una riduzione di peso dell’8% e un miglior rapporto peso/potenza del 4%.

Il Maxsym 400 Euro 5 è dotato di un telaio innovativo, più leggero di quali il 20%, che migliora la maneggevolezza e il feeling di guida alle base velocità. Inoltre il mix di potenza migliorata e di peso alleggerito, permette di effettuare sorpassi in città senza molta difficoltà.

Sicurezza

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui

Le sue sospensioni posteriori regolabili in 5 posizioni, sono adattabili a tutti gli stili di guida, mentre all’anteriore delle forcelle standard. I freni anteriore sono abbastanza potenti, grazie anche ai doppi dischi a margherita, alla pinza con attacco radiale e i tubi in treccia d’acciaio rinforzato. Questo assicura una frenata sempre efficiente, e con il sistema di sicurezza ABS, possiamo frenare sul bagnato senza aver paura. Il sistema di aspirazione dell’aria è stato ottimizzato per migliorare ulteriormente le prestazioni, e il vano sottosella è stato ingrandito.

Le innovazioni non si fermano qui: il Maxsym 400 introduce un sistema di avviamento keyless, un faro anteriore Full-Led a tre elementi che offre una visibilità superiore e un look distintivo, oltre a un fanale posteriore a LED per un aspetto futuristico. Infine, il nuovo design del silenziatore di scarico, più corto e leggero, migliora la distribuzione dei pesi e il comfort di guida. Nonostante queste caratteristiche di spicco, il Maxsym 400 si posiziona solo al quinto posto nella classifica degli scooter 400 cc, un risultato che sorprende date le sue molteplici qualità.

Scheda tecnica

Motoremonocilindrico, OHC, 4 valvole
Cilindrata399 cc
Potenza34 Cv (25 kW) a 6.750 giri/min
Raffreddamentoliquido
Consumi medi28,5 km/litro
Sospensioni Ant.forcella telescopica
Sospensioni Post.Doppio ammortizzatore regolabile
in 5 posizioni
Freni Ant. Doppio Disco da 275 mm + ABS
Freni Post. Disco da 275 mm + ABS
Cerchio Ant.15 pollici
Cerchio Post.14 pollici
Altezza Sella80 cm
Peson.d.
Prezzo 6.999 €

4) BMW C 400 X

BMW C 400 X

Si posiziona al quarto posto non per le dotazioni, ma perché di 400 non ha nulla. Difatti il C 400 X, ha in effetti un motore da 350cc, ma la BMW lo paragona a un 400. Anche se non ha la cilindrata corretta, abbiamo ritenuto di inserirlo tra i migliori scooter 400.

In termini di divertimento, il C400X eccelle, risultando molto pratico a causa delle sue dimensioni ridotte. Nel 2021, è stato aggiornato per rispettare le normative sulle emissioni Euro5, con anche nuove colorazioni.

Pratico in città

Il C400X ha un’ottima maneggevolezza in città, per via del suo raggio di sterzata ampio, nonché della posizione di guida che facilita l’accesso al suolo anche alle persone più basse. Sebbene i freni manchino di sensibilità, sono efficaci e l’ABS non è troppo invasivo. Il controllo di trazione (ASC) è utile, sebbene un po’ brusco nel suo intervento.

Il motore da 400cc, raffreddato a liquido, monocilindrico, è ottimizzato per l’accelerazione, rendendo lo scooter scattante ai semafori. Il motore fornisce una buona coppia e vibrazioni quasi assenti, raggiungendo una velocità massima di 140 km/h.

Dotazioni

Lo spazio nel sottosella è un po’ più piccolo rispetto ai concorrenti, tuttavia, il sistema “Flexcase” di BMW espande l’area il sottosella quando lo scooter è fermo, permettendo di contenere un casco integrale oltre a uno Jet.

Tra le dotazioni standard, oltre ad ABS e ASC, troviamo luci LED, una presa 12V, scarico in acciaio inossidabile, cavalletto centrale e sistema di immobilizzazione. A richiesta ci sono anche degli extra che includono connettività smartphone al cruscotto ,accensione senza chiave, manopole riscaldate, allarme, luci diurne, parabrezza più alto e varie opzioni bauletti.

Scheda tecnica

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui
Motoremonocilindrico a 4 tempi
e 4 valvole per cilindro
Cilindrata350 cc
Potenza34 Cv (25 kW) a 7.500 giri/min
Raffreddamentoliquido
Consumi medi29 km/litro
Sospensioni Ant.forcella telescopica da 35 mm
Sospensioni Post.doppio ammortizzatore progressivo
con precarico molla regolabile
Freni Ant. Doppio Disco da 265 mm
con ABS BMW Motorrad
Freni Post. Singolo Disco da 265 mm
con pinza flottante
Cerchio Ant.15 pollici
Cerchio Post.14 pollici
Altezza Sella77 cm
Peso206 Kg
Prezzo 7.550 €

3) Piaggio Beverly S 400

Piaggio Beverly S 400

Il Piaggio Beverly 400 S si colloca al terzo posto nella categoria degli scooter di cilindrata media, ma le sue caratteristiche ne fanno un forte contendente in questa fascia di mercato.

Il modello in esame del Beverly 400 è datato 2022. L’aggiornamento più rilevante è il motore, che ora raggiunge una cilindrata di 399cc, con un incremento di potenza del 17% e di coppia del 20%. Più precisamente abbiamo 35 cavalli di potenza a 38 Nm di coppia, che si traduce in un miglioramento significativo delle prestazioni, specialmente in situazioni di traffico urbano e nelle accelerazioni da fermo.

Anche sa la sua cilindrata media è un po’ un ibrido, il motore è capace di reggere anche qualche viaggio in autostradale, sulle medie e lunghe distanze. Tutto questo a patto che non si viaggi sempre a limite autostradale (130 km/h), poiché la poca potenza si fa sentire. La sua velocità massima è di circa 150 km/h, raggiunti sempre in una condizione ottimale di peso.

Comfort

Dal punto di vista del comfort, il Beverly 400 S mostra alcune limitazioni. La posizione di guida, ideale per brevi tragitti, può risultare scomoda in viaggi più lunghi a causa della mancanza di versatilità nella postura e delle doppie pedane tipiche dei Maxi-Scooter. Inoltre, la larghezza della sella molto ampia, può rendere difficoltoso per alcuni utenti raggiungere con facilità il suolo con i piedi. Tuttavia, la distribuzione del peso dello scooter e il suo centro di gravità basso contribuiscono a rendere la guida in città più stabile.

Per quanto riguarda la tecnologia, il Beverly S 400 non delude. È dotato di un sistema di accensione senza chiave, ABS, controllo di trazione e illuminazione a LED sia anteriore che posteriore. Lo spazio nel sotto sella è sufficiente per contenere un casco JET. Sempre nel sottosella, c’è anche una porta USB nascosta per la ricarica dei dispositivi elettronici, utile per quando si lavora con lo scooter.

Esteticamente il Beverly S 400 ha un design robusto e elegante, disponibile in 4 colorazioni: Argento Cometa, Arancio Sunset, Verde Jungle e Nero Tempesta, quest’ultimo nella realtà si tratta di un blu molto scuro che in piena luce rivela qualche sfumatura di grigio.

Considerando le sue prestazioni e l’estetica attraente, è tra gli scooter più pratici e eleganti che è possibile acquistare.

Scheda tecnica

Motoremonocilindrico a 4 tempi, 4 valvole
Cilindrata399 cc
Potenza35 Cv (26 kW) a 7.500 giri/min
Raffreddamentoliquido
Consumi medi25 km/litro
Sospensioni Ant.forcelle standard
Sospensioni Post.doppie sospensione Showa
regolabili in 5 posizioni
Freni Ant. Disco da 300 mm ABS + ASR
Freni Post. Disco da 240 mm ABS + ASR
Cerchio Ant.16 pollici
Cerchio Post.14 pollici
Altezza Sella79 cm
Peso195 Kg
Prezzo 6.699 €

2) Kymco Xciting 400i

Kymco Xciting 400i

Il Kymco Xciting S 400i è lo scooter di media cilindrata che ha un design elegante e delle buone prestazioni.

Lo scooterone è dotato di un motore monocilindrico da 400cc, raffreddato a liquido, capace di erogare 33,9 CV e oltre 37 NM di coppia massima, con dei consumi che si assestano a 24 km a litro. Ha una buona accelerazione ed una velocità massima che si aggira a circa 150 km/h. Queste caratteristiche lo rendono adatto sia per la città che per viaggi più lunghi in autostrada.

L’ergonomia e la posizione di guida sono molto confortevoli, rendendo i viaggi a lunga distanza meno faticosi.

Dal punto di vista tecnico, il Kymco è dotato del sistema Noodoe e computer di bordo, che offre funzionalità come navigazione GPS e visualizzazione dei messaggi di testo, chiamate in entrata e da la possibilità di aggiornare il software tramite smartphone, aggiunge un tocco veramente premium. Mentre nel sottosella possiamo alloggiare un casco integrale senza nessuna difficoltà.

Inoltre, è equipaggiato con freni a doppio disco all’anteriorie da 280mm e un singolo posteriore da 240mm con ABS Bosch, fornendo una frenata sicura anche in condizioni estreme e su pioggia. Ma ancora, telaio in alluminio leggero, Presa USB, parabrezza regolabile, controllo di trazione TCS, illuminazione Full LED e tanto altro ancora.

Scheda tecnica

Motoremonocilindrico a 4 tempi
Cilindrata400 cc
Potenza33,9 Cv (24,9 kW) a 7.250 giri/min
Raffreddamentoliquido
Consumi medi24 km/litro
Sospensioni Ant.forcella standard da 41 mm
Sospensioni Post.monobraccio con
doppio ammortizzatore
Freni Ant. Doppio Disco da 280 mm
Freni Post. Disco singolo da 240 mm
Cerchio Ant.15 pollici
Cerchio Post.14 pollici
Altezza Sella80,5 cm
Peso213 Kg
Prezzo 7.290 €

1) Peugeot XP 400 Allure

Peugeot XP 400 Allure

Il Peugeot XP400, è uno scooter di cilindrata media che si presenta in due allestimenti: Allure, più orientato alla strada, e GT, con un focus al fuoristrada. Entrambe le versioni sono dotate di un motore monocilindrico da 400 cc che eroga 36,7 CV e 38 Nm di coppia, posizionandosi al top della sua categoria in termini di potenza e coppia rispetto ai concorrenti come BMW C400X, Honda ADV350 e Suzuki Burgman 400.

Il design dell’XP400, ispirato alla famiglia X-ADV, è robusto, con un’attenzione particolare fari e le luci posteriori a LED che conferiscono un aspetto distintivo in strada. Le versioni differiscono principalmente per le ruote: la Allure ha cerchi in lega, mentre la GT opta per ruote a raggi tubeless. Il modello GT vanta inoltre protezioni antiurto laterali per una maggiore resistenza in caso di caduta.

Comfort fuoristrada

Il Peugeot XP400 è dotato di una ruota anteriore da 17 pollici e una posteriore da 15 pollici, dimensioni insolite per uno scooter ma che garantiscono una maggiore stabilità e controllo. La sospensione è caratterizzata da forcelle a steli rovesciati da 41 mm all’avantreno e da un monoammortizzatore orizzontale al retrotreno, scelta che privilegia il comfort nel fuoristrada.

L’XP400, nonostante la sua potenza, mostra una certa lentezza nell’accelerazione, paragonabile a quella di uno scooter da 200 cc, a causa del suo peso di 231 kg.

Dal punto di vista tecnologico, è dotato di un display TFT a colori da 5 pollici, ABS a doppio canale, controllo di trazione, un vano sottosella capace di ospitare un casco integrale, Connettività Bluetooth, Avviamento in Smart Key (senza chiavi) e cerchi diamantati.

Scheda tecnica

MotorePowerMotion monocilindrico
a 4 tempi
Cilindrata400 cc
Potenza36,7 Cv (26,5 kW) a 8.150 giri/min
Raffreddamentoliquido
Consumi medin.d.
Sospensioni Ant.forcelle a stelo rovesciato
Sospensioni Post.monoammortizzatore
Freni Ant. Doppio Disco da 295 mm con ABS
Freni Post. Disco da 240 mm con ABS
Cerchio Ant.17 pollici
Cerchio Post.15 pollici
Altezza Sella81,5 cm
Peso231 Kg
Prezzo Allure7.999 €
Prezzo GT8.499 €

Se hai trovato questo articolo utile, vieni a scoprire un mondo di contenuti unici e affascinanti! Iscriviti alla nostra pagina Facebook e visita il nostro profilo Instagram.