I migliori sottocaschi e passamontagna per moto e scooter

sottocaschi moto e scooter

I migliori sottocaschi per motociclisti, comunemente chiamati passamontagna, dovrebbero garantire una migliore comodità del casco e un leggero strato di spessore che garantisca protezione dal freddo durante i mesi invernali. Ogni motociclista esperto conosce i benefici di indossare strati di materiale tecnico sotto l’abbigliamento e sotto il casco, indipendentemente dalla stagione.

Durante l’inverno questi strati aiutano a conservare il calore corporeo, mentre in estate svolgono la funzione opposta: mantengono il corpo fresco, allontanano l’umidità dalla pelle permettendo ai vestiti di dissiparla velocemente. In questo articolo vedremo i 5 migliori passamontagna e i 5 migliori sottocaschi per moto e scooter, caschi integrali e Jet. Se questa strategia funziona per il corpo, perché non dovrebbe funzionare anche per la testa? Ecco perché un sottocasco si rivela un accessorio indispensabile per molti motociclisti.

Sottocasco

I sottocaschi, talvolta chiamati anche passamontagna, sono copricapi attillati realizzati in tessuto, progettati per avvolgere la testa e la parte inferiore del viso. Questo indumento protegge la maggior parte della testa e del collo, lasciando generalmente scoperti solo gli occhi.

Sebbene possano essere utilizzati per diverse attività sportive come lo sci, lo snowboard e l’escursionismo, le caratteristiche specifiche dei passamontagna li rendono particolarmente adatti come equipaggiamento per motociclisti. L’abilità di assorbire il sudore, fornire un ulteriore strato di imbottitura sotto il casco e la loro capacità di regolare la temperatura, sia riscaldando che raffreddando, permettono ai motociclisti di mantenere un comfort ottimale in diverse condizioni climatiche. Infine da non sottovalutare anche l’aspetto del miglioramento della tenuta dell’igiene sia del casco che dei nostri capelli.

Caratteristiche dei sottocaschi

Il sottocasco è un accessorio utilizzato principalmente da motociclisti e altri sportivi per offrire comfort e protezione sotto il casco. Prima di acquistare e scegliere il sottocasco più adatto alle nostre esigenze, ci sono alcune caratteristiche importanti da considerare. Eccone, di seguito, alcune.

Materiale

Risulta essenziale che il sottocasco sia realizzato in un materiale traspirante per evitare l’accumulo di sudore e mantenere la testa fresca durante la guida, sia in inverno e sia in estate. I materiali traspiranti sono progettati per permettere alla pelle di “respirare”, facilitando la traspirazione e l’evaporazione del sudore, mantenendo così la pelle asciutta e fresca. Ecco alcuni dei materiali traspiranti più comuni utilizzati nella produzione di sottocaschi e altri indumenti sportivi:

  1. Poliestere: è un materiale sintetico, leggero e economico, tra i più comuni utilizzati in abbigliamento sportivo grazie alle sue proprietà di allontanamento dell’umidità. Può essere combinato con altre fibre per migliorare la traspirabilità ed è facile da lavare. E’ una delle scelte preferite per chi utilizza la moto prettamente in estate
  2. Nylon: altro materiale sintetico ma meno traspirante del poliestere. Il nylon è spesso utilizzato in combinazione con altri materiali per migliorare la durata e la resistenza all’abrasione. Mescolando i diversi materiali, si riesce ad ottenere un buon sottocasco adatto sia all’inverno e sia all’estate.
  3. Lana: è un materiale naturale che è traspirante, assorbente e isolante. È una buona scelta per i sottocaschi invernali.
  4. Spandex (o elastane): di solito viene utilizzato in piccole quantità in combinazione con altri materiali per aggiungere elasticità.
  5. Microfibra: questa può essere di poliestere o nylon, sono fibre che sono spesso utilizzate per creare tessuti leggeri e altamente traspiranti, ma altrettanto morbidi e confortevoli.
  6. Bamboo: il tessuto di bamboo è noto per essere eccezionalmente traspirante. Ha anche proprietà antibatteriche naturali, viene utilizzato molto dagli scooteristi nei caschi Jet (aperti) perché sono molto igienici e mantengono i capelli puliti. Inoltre, questa tipologia di sottocasco si installa direttamente all’interno del casco.

Vedi anche: I migliori caschi modulari per moto

Altre caratteristiche

  1. Leggerezza: un buon sottocasco dovrebbe essere leggero e non aggiungere peso significativo quando indossato sotto il casco.
  2. Elasticità: deve adattarsi bene alla forma della testa, quindi è importante che sia elastico e flessibile.
  3. Antibatterico: alcuni sottocaschi sono trattati con agenti antibatterici per prevenire la formazione di odori sgradevoli e mantenere la testa e i capelli igienici.
  4. Facilità di pulizia: dovrebbe essere facile da lavare e asciugare rapidamente.
  5. Design: anche se la funzionalità è la priorità principale, l’aspetto estetico può essere importante per alcuni motociclisti. Ci sono sottocaschi disponibili in vari colori e design.
  6. Isolamento termico: in condizioni di freddo, un passamontagna dovrebbe fornire un certo grado di isolamento termico per mantenere la testa e il collo caldo.
  7. Taglio: la forma e il taglio del sottocasco dovrebbero permettere una buona vestibilità sotto il casco senza creare punti di pressione o disagio.
  8. Cuciture: prestare particolare attenzione alle cuciture, soprattutto quelle nella parte anteriore della testa.
  9. Prezzo: come per qualsiasi prodotto, il prezzo può variare in base alla marca, alle caratteristiche e alla qualità. È importante trovare un equilibrio tra prezzo e qualità.

Differenza tra sottocasco e passamontagna

Spesso vengono confusi, ma i sottocaschi e i passamontagna anche se sono entrambi accessori utilizzabili sotto il casco, hanno funzioni e design totalmente diversi. Per semplificare e non divulgarci troppo sulle differenze e caratteristiche, possiamo dire che la principale differenza tra i due è la copertura.

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui

Sottocasco: di solito copre solo la parte superiore della testa e talvolta il collo. Non copre assolutamente il viso, il mento e il collo.

Passamontagna: di opposto, questo copre l’intera testa, il viso e il collo. Ha una sola apertura per gli occhi ed, in alcuni modelli, per la bocca e/o il naso.

Il sottocasco, principalmente viene utilizzato da scooteristi, ma anche molti motociclisti lo usano per proteggere la testa dal sudore, ridurre l’attrito tra la testa e il casco e fornire un ulteriore strato di comfort. Il passamontagna, oltre ai benefici del sottocasco, viene utilizzato per proteggere il viso e il collo dal freddo, dal vento e dagli insetti. È particolarmente utile in condizioni climatiche estreme o durante viaggi a lunga distanza.

In sintesi, mentre entrambi gli accessori offrono benefici in termini di comfort e protezione sotto il casco, la scelta tra sottocasco e passamontagna dipenderà principalmente dalle condizioni climatiche, dalla durata del viaggio e dalle preferenze personali del motociclista.

Vedi anche: i migliori caschi Jet per scooter e motociclismo

5 migliori passamontagna per moto


Alpinestars

Alpinestars Black Open Face Balaclava

Il sottocasco Alpinestars Black Open è un prodotto di alta qualità che offre una protezione ottimale e un comfort superiore rispetto alla media dei passamontagna per motociclismo. Realizzato con materiali di prima scelta, garantisce una vestibilità perfetta e una sensazione di morbidezza sulla pelle. La sua struttura leggera e traspirante lo rende ideale per l’uso in diverse condizioni climatiche, offrendo una protezione efficace sia in estate che in inverno. La sua versatilità lo rende adatto a vari tipi di attività all’aperto, garantendo sempre la massima protezione e comfort.

Materiale: 56% Cotone, 36% Poliestere, 8% Elastico
Lavabile: Si, solo a mano, non in lavatrice e asciugatrice.
Design: viso scoperto, compreso naso e bocca
Cuciture: laterali e piatte
Collo: copertura totale e estesa per una maggiore protezione


DAINESE Dry

DAINESE Dry

Il sottocasco DAINESE Dry è un prodotto pensato per gli amanti delle due ruote che cercano una soluzione efficace per proteggere viso e collo durante la guida. Realizzato in tessuto idrofobo Dryarn, questo sottocasco si distingue per la sua traspirabilità, rendendolo ideale anche per la stagione più calda. La sua composizione garantisce comfort e protezione, mantenendo la pelle asciutta e offrendo una barriera contro gli agenti atmosferici.

Materiale: tessuto idrofobo Dryarn della Dainese: 80% Dryarn*, 15% Poliammide, 5% Elastane
Lavabile: Si, solo a mano, non in lavatrice e asciugatrice.
Design: viso coperto, scoperto solo occhi.
Cuciture: laterali e piatte
Collo: copertura totale e estesa per una maggiore protezione
* Dry Balaclava – materiale idrofobo in fibra di poliestere e mix di altri materiali, ottimizza la gestione del sudore.


Tucano Urbano 631

Tucano urbano 631

Il sottocasco Tucano Urbano 631 è un sottocasco traspirante e confortevole che è perfetto per la guida in tutte le stagioni, ma adatto soprattutto in inverno. È realizzato in un materiale in poliestere e pile, caldo, antipioggia e si asciuga rapidamente. Il sottocasco ha una vestibilità aderente che non limita il movimento e un design a viso chiuso, pur consentendo di respirare liberamente. Il suo prezzo è molto accessibile, consigliato per scooteristi che viaggiano spesso nei periodi freddi.

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui

Materiale: pile e materiale misto
Lavabile: Si, anche in lavatrice.
Design: viso scoperto, compreso naso e bocca
Cuciture: centrali piatte, sul viso sono più spesse e possono dare fastidio se non si posiziona bene il passamontagna.
Collo: copertura totale sul viso, estesa sul collo con materiale antipioggia per una maggiore protezione in inverno


Dainese Sottocasco Seta

sottocasco seta

Il Sottocasco Seta di Dainese è un prodotto pensato per gli appassionati di moto. E’ un accessorio essenziale per chi cerca una protezione aggiuntiva e comfort durante la guida. Realizzato in seta, offre una sensazione di morbidezza e leggerezza sulla pelle. La sua composizione 100% seta lo rende particolarmente adatto per le stagioni estive e intermedie, offrendo una protezione termica equilibrata. Il materiale rende ideale per le persone che hanno molti capelli, uomini o donne, perché preserva il cuoio capelluto.

Materiale: 100% seta
Lavabile: Si, solo a mano, non in lavatrice e asciugatrice.
Design: viso, bocca e naso coperto.
Cuciture: centrali piatte.
Collo: copertura totale sul viso, estesa su metà del collo, adatto alle tutte e caschi sportivi, perché molto aderente


Kedra-T Dryarn senza cuciture

Kedra t

Il sottocasco KEDRA-T è un prodotto di alta qualità, realizzato interamente in Italia. È ideale per l’uso in moto e ha una composizione di 97% Polipropilene Dryarn e 3% Elastomero. Dryarn è una fibra altamente performante che offre numerose qualità, come la gestione del sudore per mantenere asciutto e fresco il capo, rendendo questo sottocasco una scelta buona, dal prezzo molto accessibile, per chi cerca un ottimo compromesso tra qualità/prezzo.

Materiale: 97% Polipropilene Dryarn e 3% Elastomero.
Lavabile: Si, in lavatrice a 30° programma delicati. No asciugatrice.
Design: viso, bocca e naso coperto ma con microfori in prossimità delle orecchie e della bocca.
Cuciture: senza cuciture, garantisce un ottimo comfort.
Collo: copertura totale sul viso.


Sottocaschi

Nel mondo delle due ruote, la sicurezza è sempre al primo posto. Ogni motociclista e scooterista sa quanto sia fondamentale indossare un casco quando si è in sella alla propria moto o scooter. Tuttavia, ciò che molti potrebbero non considerare è l’importanza di un buon sottocasco. Questo sottile strato di tessuto, inserito direttamente all’interno del casco, può fare la differenza in termini di comfort e igiene. Ma con una vasta gamma di opzioni disponibili sul mercato, come si sceglie il sottocasco perfetto per le proprie esigenze? In questo articolo, esploreremo i migliori sottocaschi per moto e scooter, adatti a caschi integrali e Jet (aperti).

Vedi anche: omologazione dei caschi


I migliori 5 sottocaschi per scooter e moto


DAINESE Dry Cap

DAINESE Dry Cap

Il sottocasco Dainese DRY CAP è un prodotto pensato per garantire la massima traspirazione del capo, adatto a caschi integrali e Jet. Prodotto al 100% in Dryarn, fibra ad altra traspirazione, con sistema termoregolatore del sudore e mantiene il cuoio capelluto asciutto e igienico. Batteriostatico, ipoallergenico e antiodore.

offerta libro Due Ruote in Perfetta forma di DuoMoto.it
Due Ruote in Perfetta Forma: Guida e Registro di Manutenzione.
Disponibile al prezzo di un aperitivo su Amazon.it, Clicca qui

Materiale: 100% fibra composita di Dryarn.
Lavabile: Si, in lavatrice a 30° programma delicati. No asciugatrice.
Cuciture: disposte laterali rispetto al fronte del viso.


Alpinestars Skull Sottocasco

Alpinestars Skull Sottocasco

Il sottocasco Alpinestars Skull è apprezzato per la sua efficienza, in particolare per l’uso invernale perché dotato di un sistema termoregolatore. Mantiene la testa calda, ma allo stesso tempo è fresco perché riesce a dissipare velocemente il sudore.

Materiale: misto lana e polipropilene.
Lavabile: Si, in lavatrice a 30° programma delicati. No asciugatrice.
Cuciture: piatte e a basso spessore.


SIXS SCX Sottocasco

SIXS SCX Sottocasco

Il SIXS SCX è un sottocasco molto apprezzato dalla critica, come evidenziato dalle numerose recensioni che è possibile trovare su vari siti web. Questo sottocasco va indossato sul capo, come un cappello. Non contiene alcuna cucitura ed è altamente elastico, ma occorre prestare attenzione alle taglie più forti, perché potrebbe calzare stretto.

Materiale: Carbon Underwear, idrorepellente che allontana il sudore verso l’esterno della calotta.
Lavabile: Consigliato il lavaggio a mano e non inserire in asciugatrice.
Cuciture: nessuna cucitura.


BIOTEX Summerlight

BIOTEX Summerlight

Il sottocasco BIOTEX Summerlight è un accessorio estivo ideato per i ciclisti, ma è una valida alternativa anche per scooteristi e motociclisti. Questo prodotto si distingue per la sua leggerezza e la sua capacità di traspirazione. È stato progettato per ammortizzare i punti di contatto tra la testa e il casco, assorbendo il sudore e proteggendo dalla variazione termica. Inoltre, grazie al suo tessuto leggero ed elastico, offre una combinazione perfetta di traspirazione e protezione.

Materiale: Carbon Underwear, idrorepellente che allontana il sudore verso l’esterno della calotta.
Lavabile: Si, 40° con programma per delicati.
Cuciture: nessuna cucitura.


Tucano Urbano New-Panama

Tucano Urbano , Panama

Il Tucano Panama è uno dei pochi sottocaschi che si fissa all’interno del casco semplicemente inserendolo all’interno, viene infatti tenuto fermo dai piccoli velcri. Fatto al 100% in materiale naturale, precisamente paglia. Molto resistente e adatto soprattutto al periodo estivo per mantenere la testa fresca e igienica. Di contro non è adatto in inverno, non è lavabile facilmente, ma il suo prezzo molto competitivo è un incentivo a comprarlo.

Materiale: 100% Paglia.
Lavabile: si, delicatamente con una spugna e sapone neutro. Evitare di immergerlo in acqua.
Cuciture: lungo il bordo.


Conclusioni

In conclusione, scegliere il giusto sottocasco o passamontagna per moto e scooter può fare una grande differenza in termini di comfort. Questi accessori, pur sembrando superflui, svolgono un ruolo fondamentale nel garantire protezione e igiene durante la guida. I materiali traspiranti e le proprietà antibatteriche sono solo alcune delle caratteristiche fondamentali da considerare quando si sceglie un prodotto di qualità.

Indipendentemente dal modello e dal brand scelti, occorre assicurarsi di optare per un prodotto che si adatti perfettamente alla forma della testa. Le taglie, la vestibilità e il posizionamento delle cuciture giocano un ruolo chiave nel comfort complessivo. Infine, bisogna considerare le condizioni climatiche prevalenti nella zona per scegliere tra un sottocasco più leggero o un passamontagna che offra maggiore copertura. Con il giusto equipaggiamento, ogni uscita in moto può essere più piacevole e sicura.

Se hai trovato questo articolo utile, vieni a scoprire un mondo di contenuti unici e affascinanti! Iscriviti alla nostra pagina Facebook e visita il nostro profilo Instagram.