Le auto più veloci al mondo: classifica e velocità

le auto più veloci

La tecnologia, l’innovazioni e l’ingegneria continuano a spingere con forza il mercato automobilistico. I questo i produttori si divino in due grandi categorie: quelli che costruiscono auto di massa dai consumi ridotti e poi ci sono quelli che non badano a spese e producono veicoli in serie limitata. In questo articolo vedremo tutte le auto più veloci al mondo e andremo a dare un’occhiata al veicolo terrestre più veloce di sempre. Quel veicolo che ha abbattuto il muro del suono su terra e da anni è rimasto imbattuto.

La ricerca della velocità massima ha da sempre affascinato l’umanità che di continuo ha cercato di superare i limiti fisici e ingegneristici. Donne e uomini, senza distinzioni, tutti sono affascinati dalla velocità delle auto. In questa classifica non ci saranno solo le solite SuperSportive che tutti conoscono, ma ci saranno tutte le auto, familiare e non, più veloci che si siano mai viste su un circuito e in strada.

Le multinazionali più prestigiose si stanno ancora sfidando e ogni anno esce qualche produttore di auto che giunge a noi con tanta tecnologia e innovazione. La lista contiene più di trenta autovetture e per semplificare le abbiamo divise in tre grandi categorie. Partiremo dalla Top 10 delle auto più veloci al mondo, per poi passare a quelle “più lente” ma che comunque superano i 400 km/h e infine i veicoli “lumaca” che superano i 300 km/h.

Indice


Storia

Il primo produttore automobilistico ad aver fatto registrato la velocità massima ad un’autovettura è stata la Benz (attuale Mercedes Benz), nel 1894. Per oltre cinquant’anni sono stati registrati pochi record sulle velocità, fino al 1950 quanto la Jaguar XK120 raggiunse la soglia dei 200 km/h (124 miglia/orarie).

Da quel fatidico momento le aziende produttrici di auto si sono sfidate e il tachimetro non si è più fermato, salendo costantemente. Oggi le società leggendarie come Lamborghini, Ferrari, Porsche e Jaguar, vengono superate da diversi nuovi (e vecchi) marchi. Sono tante le aziende automobilistiche che continuano a sfidarsi, alzando sempre un po’ l’asticella della velocità massima, vediamole tutte.

Lista auto

In questa raccolta di veicoli metteremo a confronto le velocità della auto più veloci al mondo e chi detiene l’attuale record mondiale. Ognuna di queste vetture, mostra come le aziende produttrici cercano di unire ingegneria e prestazioni.

Tutte le auto selezionate hanno una velocità registrata di oltre 300 km/h, quindi non saranno prese in considerazioni velocità inferiori. Come abbiamo detto in precedenza, iniziamo con la “Top 10”.

Le dieci auto più veloci al mondo


10) 9ff GT9-R | 413 km/h

Al decimo posto abbiamo la versione aggiornata dell’auto basata direttamente sulla Porsche 911, solo che ha 1.120 CV e abbatte il muro dei 400 km/h. Al suo lancio nel 2009 era la migliore autovettura in commercio, ma la produzione è stata limitata a 20 unità e il suo prezzo quasi di 1 milione di Euro la rende inarrivabile per molti. Oggi però resta solo una bella auto, poiché si trova in fondo alla classifica delle dieci auto più veloci al mondo.

Quando gli ingegneri della 9FF avevano finito di convertire la Porsche 911 nella GT9-R, questa poteva passare da 0 a 200 km/h in meno di 8 secondi e raggiunge lo scalino dei 300 km/h in appena 16 secondi. Per chi la volesse acquistare deve sapere che è stata anche aggiornata ed omologata secondo la normativa Euro 5, ma quest’ultima è stata limitata nella velocità massima, infatti raggiunge solo 364 km/h.

Velocità massima: 413,6 km/h
Accelerazione 0-100 km/h: 2.9 secondi
Motore: boxer centrale biturbo a 6 cilindri e 24 valvole
Cilindrata: 4.010 cc
Potenza:
1120 CV a 8150 giri/min
Prezzo:
825.000 Euro


9) Rimac Nevera | 415 km/h

La Rimac è un’azienda croata (Croazia) nata solo nel 2009. La nuova Rimac Nevar mette a dura prova il coraggio umano e la qualità dei materiali per creare una supercar elettrica, in Fibra di Carbonio e con una potenza di 1914 cavalli. L’azienda ha limitato le unità della Rimac Nevera a 150 esemplari dal prezzo di quasi 2 milioni di Euro. L’auto utilizza un propulsore totalmente elettrico, con una trasmissione diretta ad ogni ruota che accelera da 0 a 300 km/h in meno di 10 secondi. Infatti, è dotata di una centralina calcola più di 100 volte al secondo quanta potenza scaricare su ogni ruota, così da offrire il miglior rapporto potenza/controllo.

L’azienda ha dichiarato che la centralina e la tecnologia è basata sull’IA (Intelligenza Artificiale), che fornisce le indicazioni su come migliorare le prestazioni durante la guida. Le batterie dovrebbero garantire un’autonomia di oltre 300 km (guida standard), ma siamo onesti, dopo i primi chilometri la durata di questa scenderà drasticamente con l’aumentare della velocità. Interni molto semplici, sedili avvolgenti e cruscotto LCD multicolore che è collegato direttamente all’IA.

Velocità massima: 415 km/h
Accelerazione 0-100 km/h: 1.9 secondi
Motore: quattro motori elettrici (uno per ruota)
Cilindrata: n.d.
Potenza:
1914 CV
Prezzo:
1,9 milioni di Euro


8) Bugatti Veyron Super Sport | 431 km/h

Bugatti

La Bugatti ha prodotto ben 450 esemplari di Veyron, dal 2005 al 2015, in 4 configurazioni diverse. Di queste 450, solo 48 sono dotate di un allestimento “Super Sport”, prodotte negli anni 2010 e 2011. Il prezzo dell’autovettura è di quasi 2 milioni di Euro, ma si stima un valore di molto superiore. E’ stata riconosciuta dal Guinness World Records come l’auto stradale più veloce del mondo, fino a qualche anno fa.

Aerodinamica sofisticata e dalla scocca in fibra di carbonio. Si tratta di un’auto molto veloce, non solo sui rettilinei, ma anche in curva. Le sospensioni sono state potenziate e riescono a tenere l’auto incollata al suolo in curva fino ad un’accelerazione laterale di 1.5 g. L’auto accelera da 0 a 200 km/h in 7 secondi e raggiunge i 300 km/h in appena 17 secondi. La Veyron adesso è fuori produzione, sostituita dalla “Chiron”, anch’essa disponibile in diversi allestimenti.

Velocità massima: 431 km/h
Accelerazione 0-100 km/h: 2.6 secondi
Motore: longitudinale da 16 cilindri con 64 valvole a 4 turbocompressori
Cilindrata: 7.993 cc
Potenza:
1217 CV a 6400 giri/min
Prezzo:
1,6 milioni di Euro


7) Hennessey Venom GT | 435 km/h

435 km/h

L’azienda Hennessey Performance ha sede in Texas, è stata annunciata come auto da pista per eccellenza. Per lungo tempo la società ha produtto numerose “muscle car” americane, ma negli ultimi anni è risultata particolarmente famosa nel mondo per il modello “Beyron”.

Il modello scelto per la classifica è la “Venom GT” e si tratta di un’auto basata sulla Lotus. Il team che ha progettato l’autovettura proviene direttamente dalle competizioni di Formula 1 e Le Mans. Come abbiamo appena detto, il team non ha fatto altro che prendere una Lotus e ne ha aumentata la potenza e la guidabilità. Da questo, fuoriesce un’esplosioni di forza!

Aerodinamica attiva, sospensioni regolabili, scocca in fibra di carbonio, ala posteriore regolabile e tanto altro ancora.

Velocità massima: 435,07 km/h
Accelerazione 0-100 km/h: 3.1 secondi
Motore: biturbo posteriore a 8 cilindri a V con 16 valvole
Cilindrata: 6998 cc
Potenza:
1261 CV a 6600 giri/min
Prezzo:
670.000 Euro


6) Koenigsegg Agera RS | 447 km/h

Azienda automobilistica svedese che ha introdotto questo veicolo nel 2010. L’auto viene gestita da un enorme V8 interamente progettato da loro, cosa non da poco dato che molte supersportive utilizzano motori in “prestito” da altre aziende. Auto con interni e esterni in fibra di carbonio, mentre all’interno troviamo una sellerie in Alcantara e pelle.

Prestazioni imputate sulla velocità massima, infatti questo non la rende molto comoda per le guida su strade cittadine. Il tettuccio anche se è rigido, è possibile staccarlo interamente e riporlo nel box (non possiamo riporlo in auto). Si tratta di un’auto progettata per correre in pista, con tutte le scomodità del caso. Il suo prezzo però non è fisso, si modifica con il variare dell’allestimento e delle caratteristiche richieste, questo rende l’auto completamente personalizzabile.

Velocità massima: 447 km/h
Accelerazione 0-100 km/h: 2.8 secondi
Motore: biturbo con 8 cilindri a V da 32 valvole
Cilindrata: 5065 cc
Potenza:
1360 CV a 7500 giri/min
Prezzo:
varia da 2 milioni ai 3.5 milioni di Euro


5) Koenigsegg Jesko Absolut: 482 km/h

Il produttore è conosciuto nel settore delle supersportive per il modello contrassegnato con il nome “Agera”, che era una delle auto più veloci al mondo. Però, dopo l’uscita di nuove autovetture più veloci, anche la Koenigsegg si è voluta adeguare facendo uscire la Jesko Absolut. Quest’ultima ha superato la sorella precedente di quasi 40 km/h, non da poco quando si tratta di velocità di picco.

L’azienda ha prodotto due versioni, uno costruita prettamente per un uso stradale e una variante da utilizzare esclusivamente in pista. La differenza tra le due appare evidente, velocità e prestazioni ridotte per quella stradale, così da essere in regola con le recenti normative di omologazione. Il produttore ha dichiarato, che il motore da oltre 1600 cavalli è dotato dell’albero motore più leggero al mondo, che pesa soli 12 kg.

L’auto è dotata di un sistema di ruote sterzanti anche per l’asse posteriore. In sostanza, alle basse velocità le ruote posteriori girano (sterzano) nella parte opposta rispetto a quelle anteriori. Questo dettaglio migliora di molto le manovre negli spazi ridotti e rende più rapida l’entrata in curva dell’autovettura.

Velocità massima: 482,8 km/h – 532 km/h (dichiarati in teoria)
Accelerazione 0-100 km/h: 2.6 secondi
Motore: biturbo a V con 8 cilindri e 32 valvole
Cilindrata: 5065 cc
Potenza:
1625 CV a 7800 giri/min
Prezzo:
2.5 milioni di Euro


4) Hennessey Venom F5 | 485 km/h

Hennessey Venom F5 | 484 km/h

Gli ingredienti di base del Venom F5 rendono l’auto leggera e veloce. La Hennessey Venom F5 è in tiratura limitata, sono stati prodotti solo 24 modelli in tutto il mondo al prezzo di 2 milioni di euro. La sfida dell’azienda è arrivare al traguardo dei 500 km/h. Il produttore ha dichiarato di esserci riuscito nell’intento, ma secondo alcune indiscrezioni è mancato veramente poco (15 km/h) che li raggiungesse.

Dotata di sospensioni a doppio braccio oscillante regolabili, freni in carboceramica e interni ed esterni in fibra di carbonio. Sono state apportate numerose migliorie per limitare il peso, ma il produttore non ha dichiarato nel dettaglio quali sono stati le modifiche effettuate. La sfida di superare i 500 km/h è sfumata, si spera che il prossimo modello alzi ancora un po’ l’asticella della velocità massima.

Velocità massima: 484 km/h – 500,6 km/h dichiarati in teoria
Accelerazione 0-100 km/h: 2.6 secondi
Motore: posteriore biturbo a 8 cilindri e 16 valvole con iniezione diretta
Cilindrata: 6570 cc
Potenza:
1842 CV a 8500 giri/min
Prezzo:
2 milioni di Euro


3) Bugatti Chiron Super Sport 300+ | 490,5 km/h

Bugatti Chiron Super Sport 300+

La precedente Bugatti, la Veyron, presente anche in questa classifica, è stata mandata in pensione e sostituita dalla Chiron Super Sport 300+ (30 esemplari). L’azienda francese fa parte del gruppo Volkswagen da più di vent’anni e produce supersportive ad alte prestazioni per un uso stradale. Da un po’ di anni la potenza a quattro cifre è diventata relativamente comune, cosa che un tempo era riservato al solo mondo dello sport automobilistico.

La Bugatti Chiron Super Sport 300+ ha una potenza di 1600 cavalli e raggiunge quasi i 500 km/h. L’auto è dotata di freni autoventilati in carbo-ceramica a 8 pistoncini per pinza, un cambio automatico a 7 velocità con trasmissione integrale a differenziale autobloccante. Consumi? Il produttore indica quasi 3 km al litro, ma sappiamo bene che la persona che acquista un’auto supersportiva di questa portata probabilmente non baderà ai consumi.

Velocità massima: 490 km/h – 440 km/h con limitatore stradale
Accelerazione 0-100 km/h: 2.4 secondi
Motore: a iniezione multipla, 4 turbocompressori, 16 cilindri a 64 valvole
Cilindrata: 7993 cc
Potenza:
1600 CV a 7200 giri/min
Prezzo:
3.4 milioni di Euro


2) Bugatti Bolide | 500 km/h

Bugatti Bolide | 500 km/h

L’auto sarà prodotta dalla Bugatti in 40 esemplari e anche se è in produzione, la consegna dei primi veicoli è stata fissata per il 2024. La sua velocità è solo teorica perché il produttore ha dichiarato di aver effettuato simulazioni e test su strada, ma non ha concesso ancora i dati ufficiali. Noi abbiamo inserito in classifica perché indiscrezioni dicono che ha superato di molto i 500 km/h, ma non avendo i dettagli, la lasciamo con il beneficio del dubbio non appena saranno disponibili i test ufficiali.

Velocità massima: 500,8 km/h simulazione e test (dichiarati)
Accelerazione 0-100 km/h: 2.1 secondi
Motore: 4 turbocompressori, W16 (cilindri) a 64 valvole
Cilindrata: 7993 cc
Potenza:
1850 CV a 7000 giri/min
Prezzo:
4.5 milioni di Euro


1) SSC Tuatara: 508 km/h

SSC-Tuatara

Senza ombra di dubbio la SSC ha sempre puntato al titolo di auto più veloce al mondo, ed al momento rispetto ai test effettuati è quella che vince la nostra classifica. Infatti, oltre alla Tuatara, anche la prossima che vedremo (Thrust) ha letteralmente stracciato ogni record mondiale di velocità su terra.

La SSC è dal 2006 che si sfida la Bugatti per il titolo mondiale di auto più veloce al mondo, vinto fino al 2009 dalla SSC Ultimate Aero che raggiungeva i 413 km/h. Non male per un’auto di serie di più di 10 anni fa. Solo che dopo appena 3 anni, la Bugatti presenta la Veyron che alza ancora un po’ l’asticella della velocità massima e si prende il Guinness World Record. Questo record è stato nuovamente battuto dalla SSC, quando è stata presentata la Tuatara che supera i 500 km/h.

Si tratta dell’auto per uso stradale più aerodinamica al mondo ad oggi ancora in produzione. L’aria sembra scivolare e il suo coefficiente di resistenza al vento è molto vicino allo zero (0.279).

Dotata di carrozzerie monoscocca in fibra di carbonio, con cambio semiautomatico a sette velocità e un motore V8. Gli interni in pelle e Alcantara la rendono molto lussuosa, come lo è lo schermo centrale touchscreen.

Velocità massima: 508 km/h
Accelerazione 0-100 km/h: 2.7 secondi
Motore: biturbo da 8 cilindri e 16 valvole con iniezione multipla
Cilindrata: 5998 cc
Potenza:
1774 CV a 8800 giri/min
Prezzo:
1.6 milioni di Euro


extra) SSC Thrust: 1.227 km/h

SSC detiene anche l’attuale record mondiale di velocità su un autoveicolo mai guidato da un uomo su terra. Questo è stato stabilito il 15 ottobre del 1997, infatti il veicolo ha raggiunto e superato la velocità folle dei 1200 km/h. Con questa velocità, l’auto è diventata ufficialmente il primo veicolo guidato con pilota a rompere la barriera del suono. Ovvero, ha superato il muro del “Mach 1”

Non si tratta della velocità maggiore raggiunta da un veicolo su terra, questo perché esiste un test militare ha stracciato di molto la SSC Thrust. Infatti, nell’aprile del 2003 è stato effettuato un testo mettendo un veicolo automatizzato (senza conducente) su delle rotaie ed è stata raggiunta la velocità di 10.385 km/h, quasi dieci volte la barriera del suono.

Tornando alle auto in questione! La Thrust utilizza due motori turbofan della Rolls-Royce Spey, che bruciano letteralmente 18 litri di carburante al secondo. Una potenza che è stata stimata di circa 106 mila cavalli, che lo rendono anche il veicolo terrestre più potente mai progettato. Questi motori, sono gli stessi utilizzati dai caccia a reazione inglesi (F-4)

Dopo oltre 20 anni detiene ancora il record in assoluto di veicolo supersonico terrestre più veloce al mondo, con i suoi 1227 km/h mantenuti con costanza per quasi due km di distanza. A quella velocità il veicolo ha percorso circa 340 metri al secondo.

Velocità massima: 1.227,98 kn/h
Accelerazione 0-100 km/h: 4 secondi
Motore: a reazione turbofan della Rolls-Royce Spey
Cilindrata: n.d.
Potenza:
106.000 CV
Prezzo:
n.d


Classifica velocità top 10

Marca e modello auto Velocità
9ff GT9-R 413 km/h
Rimac Nevera 415 km/h
Bugatti Veyron Super Sport 431 km/h
Hennessey Venom GT 435 km/h
Koenigsegg Agera RS 447 km/h
Koenigsegg Jesko Absolut 482 km/h
Hennessey Venom F5 484 km/h
Bugatti Chiron Super Sport 300+  490 km/h
Bugatti Bolide 500 km/h
SSC Tuatara 508 km/h
SSC Thrust (prototipo) 1.227 km/h

Tutte le auto più veloci al mondo

Lista delle autovetture più veloci mai costruite. Queste, superano i 400 km/h, ma non riescono ad entrare nella top 10 delle più veloci al mondo. Sono altrettanto potenti e belle da vedere, adatte ad un “pubblico” meno esigente e che vuole risparmiare qualcosina sul prezzo di listino (non sempre però).

SSC Ultimate Aero: 412 km/h

SSC Ultimate Aero

Velocità max.: 412 km/h
Motore: centrale longitudinale a V8 a 16 valvole
Cilindrata: 6345 cc
Potenza:
1199 CV a 6950 giri/min
Prezzo:
500.000 Euro


McLaren Speedtail: 402 km/h

Velocità max.: 402,6 km/h
Motore: Hybrid-benzina, biturbo V8 da 32 valvole
Cilindrata: 3994 cc
Potenza:
1050 CV
Prezzo:
3 milioni di Euro


Aston Martin Valkyrie: 402 km/h

Aston Martin Valkyrie

Velocità max.: 402,3 km/h
Motore: Ibrido (elettrico/benzina) V12 aspirato
Cilindrata: 6500 cc
Potenza:
1160 CV a 11.600 giri/min
Prezzo:
2.8 milioni di Euro


Tesla Roadster: 401 km/h

Tesla Roadster: 401 km/h

Velocità max.: 401 km/h
Motore: elettrico
Cilindrata: n.d
Potenza:
288 CV
Prezzo:
120.000 Euro


Koenigsegg Gemera: 400 km/h

Koenigsegg Gemera: 400 km/h

Velocità max: 400 km/h
Motore:
Ibrido a 3 motori, uno elettrico sull’asse posteriore e due sul posteriore elettrico+benzina
Cilindrata: 2000 cc
Potenza:
600 CV a 7500 giri/min motore termico (1725 CV somma dei tre motori)
Prezzo:
1.7 milioni di Euro


Koenigsegg CCXR: 400 km/h

Koenigsegg CCXR: 400 km/h

Velocità max: 400 km/h
Motore:
biturbo, 8 cilindri a 32 valvole
Cilindrata: 4700 cc
Potenza:
1032 CV a 7000 giri/min
Prezzo:
4.3 milioni di Euro


Saleen S7 Twin Turbo: 400 km/h

Saleen S7 Twin Turbo: 400 km/h

Velocità max: 400 km/h
Motore: biturbo, 8 cilindri a 16 valvole
Cilindrata: 7011 cc
Potenza:
760 CV a 6300 giri/min
Prezzo:
711.000


Le auto più veloci al mondo, ma che non superano i 400 km/h

Molte delle auto della lista sono storiche e non più disponibili a listino. La dicitura TL indica che il veicolo è in Tiratura Limitata e che sono stati prodotte un numero limitato di veicoli.

Marca e Modello Velocità Max Prezzo (euro)
McLaren F1 (106 TL) 386.2 km/h 280.000 (1998)
15 milioni (usata)
Pagani Huayra (20 TL) 383 km/h 2.3 milioni
Gordon Murray T.50 (100 TL) 370.2 km/h 2.7 milioni
Lamborghini Aventador Ultimae 6.5 355.7 km/h 410.000
Aston Martin One-77  354 km/h 1.45 milioni
Pagani Zonda S 353,8 km/h 575.000
Porsche 918 Spyder (918 TL) 350.8 km/h 790.000 (2013)
1.5 milioni (usata)
Ferrari Enzo (400 TL) 350 km/h 665.000 (2002)
3 milioni (usata)
Lamborghini Aventador SVJ 349 km/h 430.700
Ford GT 347,6 km/h 550.000
Aston Martin DBS Superleggera 339,6 km/h 325.000
Porsche 911 GT2 RS 339,6 km/h 296.000
Ferrari F8 Tributo 339,6 km/h 233.900
Ferrari 812 Superfast 339,6 km/h 340.000
Ferrari SF90 Stradale 339,6 km/h 427.900
McLaren Senna 339,6 km/h 945.500
McLaren 720S 339,6 km/h 270.500
Corvette ZR1 339,6 km/h 245.000
Lamborghini Murciélago LP670-4 SV 339,6 km/h 360.500
Jaguar XJ220 339,5 km/h 295.000
Audi R8 Performance 329.9 km/h 170.100
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 307.4 km/h 99.000
BMW M8 Competition 305 km/h 183.100
BMW M5 Competition 304.9 km/h 142.500
TL = Tiratura Limitata, indica il numero di esemplari prodotti

Articoli correlati