Le migliori moto 125 del 2020

Aprilia RS4 125

Aprilia RS4 125
Aprilia RS4 125

Partiamo da principio, questa è una moto fantastica solo per il suo passato leggendario. Certo ci sono moto con elettronica migliore e con un design più accattivante, ma noi il passato non lo dimenticheremo mai. Alla fine degli anni novanta, la RS 125 era guidata da piloti senza paura e senza alcun aiuto elettronico come Valentino Rossi, Max Biagi e Loris Capirossi. Ad oggi, la RS4 125 ha un motore monocilindrico da 4 tempi, ABS e raffreddamento a liquido. Il costo si aggira intorno ai 5.200 €, un po più alto rispetto ai presenti sul podio, ed è forse l’unico difetto di questa moto.

Vedi: domande e risposte sull’abs

Yamaha YZF-R 125

Yamaha YZF-R 125
Yamaha YZF-R 125

Non è altro che la sorella minore della YZF-R1. Anche se non è sul podio, è bene chiarire che questa è una delle moto più vendute al mondo. Anche per lei, sistema di ABS, impianto a led anteriore e posteriore e con assistenza anti-saltellamento della frizione. Motore da 14,8 Cv a 9.000 giri/min raffreddato a liquido. Il suo stile completamente carenato, fa sentire qualsiasi studente e giovane un vero motociclisti, come gli idoli della MotoGP. Il suo prezzo si aggira vicino ai 5.100 €

Suzuki GSX-R 125

Suzuki GSX-R 125
Suzuki GSX-R 125

Dopo che il 15 marzo 2020 la Suzuki ha festeggiato il suo 100° anniversario, ha lanciato una nuova colorazione per molte delle sue moto. Anche per questa 125, è possibile acquistarla con colorazione simile alla Moto GP. Per quanto piccola possa sembrare, è di 5cm più corta della sorella GSX-R 600. Quindi le sue dimensioni sono adatte anche a conducenti un po più alti della media. La versione MotoGP sfoggia la sua colorazione Blu Metallico. Con questa moto ci avviciniamo molto hai piloti GP, ma solo per l’estetica. Il suo costo è abbastanza contenuto per la tipologia di moto, circa 4.500 €.

KTM RC 125

KTM RC 125
KTM RC 125

La KTM RC 125 è ispirata alla sorella KTM RC16, che è la moto che gareggia nella Moto GP. Totalmente carenata, con telaio a traliccio, forcelle rovesciate e manubrio a triplo morsetto. La RC monta fari a doppio proiettore, che fanno un lavoro eccellente, illuminando anche le notti più buie. Anche la KTM RC 125, come la sua diretta rivale Yamaha YZF R-125, monta un impianto di ABS di tutto rispetto. Il suo costo è di circa 5.000 €.

Vedi: cos’è il Db Killer?

Kawasaki Ninja 125

Kawasaki Ninja 125
Kawasaki Ninja 125

Questa volta i giapponesi hanno preso la tecnologia che hanno sviluppato per la Ninja H2 sovralimentata e l’hanno utilizzata per la Ninja 125 e la Z 125. Entrambe condividono il motore raffreddato a liquido, il cambio ed il telaio. Acquistare una Kawasaki, significa non dover perdere tempo a scegliere il colore, perché il verde è la sua natura. Questa moto agli alti regimi spinge, per essere un 125, ma nei passi di montagna trova difficoltà. I cambi di direzione si sentono, rispetto ad esempio alla Yamaha YZF-R125. Il prezzo di questa Ninja 125 è di 4.900 €.

Honda MSX 125 Grom

Honda MSX 125 Grom
Honda MSX 125 Grom

Se sei tra quelli che cerca potenza e velocità, puoi finire anche di leggere quanto sotto descritto. A prima vista starai pensando, cos’è questa moto e che ci fa tra le migliori moto del 2020? Bene, la prima volta che l’abbiamo vista, non capivamo dov’era la sua collocazione. Ma c’era qualcosa in lei che piaceva, le sue dimensioni ridotte, la sua linea particolare, il suo faro uscito da qualche film dei transformers. Il motore raffreddato ad aria, eroga solo 9,7 CV, i quali possono bastare per un ragazzo alla sua prima moto. E’ molto comoda per gli spostamenti all’interno delle metropoli, un po meno adatta per le strade a scorrimento veloce. Il suo costo è di soli 3.500 €, unito al suo design mini e alle colorazioni divertenti, hanno reso questa moto molto popolare a livello mondiale.

Benelli BN 125

Benelli-BN 125
Benelli-BN 125

Questa moto si trova in classifica poiché è tra le più vendute in italia. Certo non è sicuramente la tecnologia e la potenza che la distingue. La frenata non è assistita dall’ABS ma ha un sistema a pistoni con CBS (conosci la differenza tra ABS e CBS?). Cambio a 5 marce e raffreddata ad aria, ma con una forcella anteriore a steli rovesciati da 35mm che fa il suo lavoro. Il pezzo forte di questa moto, che la porta tra le 10 migliori moto, anche se in fondo alla classifica è il suo prezzo. Con soli 2.500 € puoi portarti a casa questa piccola moto.