Stipendio di Enea Bastianini, con l’aggiunta degli sponsor 

ducati desmosedici gp2022

Pilota

Bastianini nasce a rimini nel dicembre del 1997, campione del mondo di Moto2 nell’anno 2020. Dopo aver vinto il titolo europeo in MiniGP70 nel 2011, e diversi podi nel campionati italiano velocità, riesce a raggiungere l’accordo con il Team di Gresini. Nel 2014 corre la stagione di Moto3 nel Junior Team Go&FUN di Fausto Gresini, insieme a Nicolò Antonelli. Fino al 2018 corre in Moto3, ottenendo diversi buoni risultati. Infatti finisce la stagione 2015 al 3° posto, e quella del 2016 in al 2° posto, infine 6° e 4° negli anni a seguire.

MotoGp

Riesce ad ottenere un posto in Moto2, per gli anni 2019 e 2020, correndo con il Team Italtrans Racing. Nel primo anno ottiene solo un 10° posto a fine stagione. Ma l’anno successivo, con 205 punti e diversi podi, diventa il campione del mondo di Moto2

Ottiene così, il biglietto d’ingresso per la MotoGP, con il Team Esponsorama Racing correndo con una Ducati, ma conclude la stagione solo 11°. Nel 2022 passa al team Gresini Racing, sempre in sella alla Ducati Desmosedici, ritrovandosi come compagno di Box, Fabio di Giannantonio.

Stipendio di Enea Bastianini

Enea Bastianini 23
  • Stipendio base: € 340.000
  • Guadagno per ogni singola gara: € 16.200
  • Bonus in caso di vittoria: N/A
  • Durata del contratto: 2022
  • Team: Gresini Racing
  • Moto: Ducati Desmosedici GP 2022
  • Numero di gara: 23

Contratto

L’italiano Bastianini, ottiene un contratto in sella alla Ducati, con il Team Di Gresini per uno stipendio base di 340.000 Euro. Non risultano premi e sponsorizzazioni in caso di vittoria del campionato MotoGP.

Articoli Correlati: